BackBackMenuClosePlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTube

Misure indispensabili per preparare il lancio della tua campagna di crowdfunding

  • #1

    Il tuo progetto è stato pubblicato su Ulule? Complimenti! 

    Prima di lanciarti nella sua promozione troverai qui sotto un piccolo elenco di misure indispensabili per informare e mobilitare le tue varie cerchie dii contributori potenziali.

    I tuoi cari (amici e famiglia) saranno sempre i primi e i più disposti a finanziare il progetto ed a diffonderlo attorno a loro presso i loro contatti. Per questo rappresentano un ruolo essenziale nel lancio e nella riuscita della campagna. Non devi esitare a mobilitarli il più che possibile: chiedi i loro feedback, resta aperto ai loro eventuali suggerimenti, ringraziali per ogni tweet, pubblicazione Facebook o qualsiasi piccolo messaggio di supporto. 

     

    1/ Una prima mail PERSONALIZZATA per i VIP (1°Cerchia ++)
    Per ottenere rapidamente i 5 primi contributi della campagna concentrati in primo luogo su un piccolo gruppo di contatti VIP! 

    Prima di fare una mail più comune (vedi 2.) è importante che  la tua prima cerchia di finanziamento sia realmente mobilitata per assicurare un buon lancio della campagna. 
    Le campagne di crowdfunding funzionano un po' come i ristoranti: ci vuole folla per attirarne ancoradi più! 
    Più riesci a mobilitare la tua prima cerchia creando dell'interesse intorno alla campagna più sarà facile mobilitare nuovi contributori che daranno facilmente più fiducia a una campagna già sostenuta da altri

    NB 1: non dimenticare di inserire il link esatto della campagna nei materiali che avrai preparato!

     

    2/ Una seconda bella mail per TUTTI i tuoi contatti diretti (1° Cerchia +)
    Prepara una mail per presentare il progetto in modo personalizzato. Chi legge la mail deve proprio avere l'impressione che stai parlando a lui personalmente. Non farla troppo lunga, soltanto una breve descrizione del progetto e delle ricompense proposte. Per maggiori informazioni il lettore andrà indirizzato direttamente alla tua pagina Ulule. 

    Per questa cerchia di contatti che ti conosce già oppure che ha già sentito parlare del progetto, l'informazione da comunicare è semplice: 1/ hai un progetto 2/ ecco come (/quanto) sei organizzato e motivato 3/ però ora hai bisogno di loro per una prima spinta.
    Includi tutti i tuoi contatti cari: amici, famiglia, colleghi con cui hai un buon rapporto. Finché si tratta di contatti che conosci realmente / personalmente non esitare a coinvolgerli, che sostengono o no il progetto saranno a priori sempre felici di sentirti e di scoprire il progetto. 
    Inoltre non esitare a chiedere loro di diffondere l'informazione: un amico che sparge la voce presso i suoi amici e contatti rappresenterà un sostegno ugualmente importante! - (Cerchio ° 2)

    NB 2 caso mai non avessi letto il NB 1: sopratutto non dimenticare di inserire il link della campagna nei materiali di comunicazione :)

     

    3/ I social (2° Cerchio)
    > Facebook
    Hai un account o una pagina su Facebook? Usali! I tuoi amici Facebook rappresentano la tua cerchia social estesa ed è facile per loro condividere il progetto. Aggiornali regolarmente sullo sviluppo del progetto, sull'evoluzione del finanziamento e sulle ricompense. Un altro mezzo per informarli è di condividere le news che hai pubblicato direttamente sulla pagina Ulule. 
    La tua cerchia social non si mobiliterà per forza subito però il fatto di vederti talmente tano coinvolto nel progetto li renderà certamente facili da convincere. Lo stesso vale per l'e-mailing! Incoraggiare questi contatti a spargere la voce e a condividere il progetto con le loro reti di contatti è un elemento fondamentale per la visibilità del progetto. 

    Se hai abbastanza familiarità con l'uso di Facebook un'altra idea interessante è creare (prima del lancio della campagna) una pagina oppure un evento del progetto. Questo ti permetterà di spargere l'informazione ancora più facilmente e di concentrarci tutte le informazione del progetto (testi, foto, video, ricompense, soundclip, ecc). Sarà anche un modo efficace di creare un spazio di discussione per chi ha domande, suggerimenti e proposte. Tuttavia, non scordare di inserire il link della pagina Ulule del progetto in modo evidente! E' soltanto grazie a lei che i tuoi sostenitori potranno scegliere la loro ricompensa e confermare il contributo!

    > Twitter
    Su Ulule troverai vari pulsanti per permetterti di condividere il progetto e le sue news su Twitter. Queste opzioni creano automaticamente un testo e un link verso la pagina in questione. Usa questi tool, ti permetteranno di guadagnare un po' di tempo!

    NB: per l'inserimento del link della campagna nei tweet ti consigliamo di usare Bitly per risparmiare in caratteri.
     


    4 / Nei caffè, bar e ristoranti
    Internet è un bellissimo strumento però non sostituisce il contatto reale! Parla del progetto durante l'apetitivo con gli amici, davanti un caffè con i colleghi oppure al ristorante con il tuo fidanzato / la tua fidanzata e i suoi amici!
    E perché non stampare dei flyer o poster con il link del progetto per permettere alle persone che incontri di non scordarlo e di guardarselo con calma a casa.
    Troppo impaziente? Mostraglielo direttamente sul smartphone dove è anche possibile contribuire direttamente!

    Poco importa il mezzo, l'importante è di dare vita al progetto creando interazione e connessioni con i tuoi contatti per interessarli e per creare un'ambiente di fiducia

     


    5/ Stampa e comunicazione? Si, pero soltanto se ha senso! (Cerchio °3)
    La stampa locale è sempre golosa di nuovi progetti vicini e facilmente accessibili.
    In certi casi (ma non tutti) un comunicato stampa nazionale può essere utile. Questa decisione dipende però dal potenziale media del progetto. Vediamo a volte dei progettisti scatenarsi su Twitter pubblicando dei tweet rivolti aò pianeta intero... Questa "soluzione" non è né efficiente né auspicabile, potresti essere scambiato per uno spammer! Meglio prendersela con calma e essere pragmatico iniziando a livello locale per poi, se possibile, provare con altri media più grandi e nazionali.
    Nonostante questo, non scordare che il tuo primo pubblico è la tua community (e non necessariamente i lettori di un giornale particolare).

     

    6/ Si prende tutto e si ricomincia!
    Hai finito tutto? Ricomincia ogni approccio e metodo quante volte necessario :) 

     

    Buona campagna e in bocca al lupo!
     

     Posted on 16 July 2015 at 12 h 03 (1 year, 8 months ago)
     Updated on 16 July 2015 at 12 h 29

Reply

 You have to be connected

Login  Register

 Statistics