BackBackMenuClosePlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTube

Le campagne di crowdfunding e il loro obiettivo finanziario: come calcolarlo e quando / perché applicare la strategia dello "Step by step"?

  • #1

    Le campagne di crowdfunding e il loro obiettivo finanziario: come calcolarlo e quando / perché applicare la strategia dello "Step by step"?

     

    Le campagne di crowdfunding e il loro obiettivo finanziario: come calcolarlo e quando / perché applicare la strategia del "Step by step"?
    Per raggiungere l'obiettivo finanziario preposto, esistono due categorie di piattaforme di reward-based crowdfunding: quelle che applicano il "take it all" e quelle che applicano invece il "all or nothing".

    "Take it all" significa che i progettisti hanno la possibilità di disporre pienamente dell'integralità della somma raccolta al termine della campagna pur non avendo raggiunto il 100% dell'obiettivo finanziario. Invece, con la regola del "All or nothing", se il progettista non raggiunge il 100% dell'obiettivo finanziario della campagna allora si perde tutta la somma ottenuta (che viene rimborsata ai sostenitori). 

    Per ragioni di trasparenza rispetto i sostenitori e per motivare al massimo i progettisti nella loro campagna di crowdfunding, Ulule applica sempre e soltanto la regola del "All or nothing". 
    Detto ciò, e dato che non è possibile modificare l'obiettivo finanziario una volta che la campagna di crowdfunding  è online, è molto importante stabilire un obiettivo finanziario che sia ben adatto al progetto e alla sua strategia di comunicazione.


    Come calcolare l'obiettivo finanziario?
    - Le cifre fondamentali
    L'obiettivo finanziario dovrebbe sempre essere realista, cioè una cifra basata sul potenziale del pubblico (ovvero del community) già esistente del progetto. 
    Su Ulule la media dei contributi è di 25 euro mentre la mediana è di 50 euro, usando queste due cifre e basandosi sulle dimensioni delle 3 cerchie di finanziamento è quindi possibile calcolare un obiettivo finanziario più o meno realisticamente raggiungibile.  

    - Il minimo necessario
    L'importo dovrebbe essere il minimo necessario per realizzare il progetto e non la quantità ideale. Perché chiedere il minimo necessario e non di più? Appena arrivata al 100%, la campagna è considerata un successo e si può quindi andare avanti per raccogliere sempre più fondi con la garanzia di recuperare tutta la somma raccolta al termine della campagna. 
    Lanciarsi con un'obiettivo superiore al minimo necessario significa aumentare il rischio di perdere tutti i fondi raccolti che avrebbero permesso almeno di lanciare parte del progetto!
     

    La tecnica dello "step by step"  
    Questa tecnica consiste nel presentare ai lettori le varie tappe del progetto che si potrebbero realizzare superando l'obiettivo finanziario richiesto.

    - Perché usare questa tecnica?
    La presentazione di un obiettivo finanziario "step by step" permette di dimostrare ai lettori che il progettista ha una visione a lungo termine e quindi di creare più fiducia. Inoltre, quando la campagna arriva al 100%, lo "step by step" rende chiaro il fatto che la campagna non è finita e che si può o deve continuare a sostenere il progetto per permettergli di svilupparsi oltre. Le nostre statistiche lo confermano: su Ulule 120% delle campagne che raggiungo il loro obiettivo (cioè il 100%) vanno oltre e raccolgono somme più importanti! 

    - Come applicare lo "step by step"?
    L'annuncio dell'obiettivo "step by step" può essere fatto gia dall'inizio oppure quando la campagna ha raggiunto il 100%. Nei due casi, basta aggiungere la descrizione del budget step by step nella parte "A cosa serviranno i fondi raccolti" usando un'impaginazione chiara che rifletta bene l'idea degli step e dello sviluppo del progetto.

     

    Esempi: 
    => Bruti : http://it.ulule.com/bruti/
    => Lunii : https://it.ulule.com/lunii/
    => ANLT Festival : http://it.ulule.com/a-night-like-this-festival/

    Per altri consigli sul crowdfunding ti invitiamo a scoprire il nostro forum, oppure non esitare a contattarci!

     Posted on 18 May 2016 at 15 h 30 (1 year, 1 month ago)
     Updated on 19 May 2016 at 08 h 41

Reply

 You have to be connected

Login  Register

 Statistics